Santiago del Cile, attaccate alcune chiese cattoliche contro il Papa

Italia, Venerdì 12 Gennaio 2018 - 18:13 di Redazione

Almeno quattro attacchi contro chiese cattoliche sono stati compiuti in diverse zone di Santiago del Cile, per protestare contro la visita di Papa Francesco nel Paese, prevista dal 15 al 18 gennaio. Lo riferiscono media locali che citano fonti della polizia. In tre degli attacchi, le chiese hanno subito danni, soprattutto alle porte e alle facciate, mentre il quarto è stato neutralizzato dalla polizia. Un gruppo di manifestanti, capeggiati dall'ex candidata presidenziale Roxana Miranda, ha occupato la sede della nunziatura apostolica nella capitale cilena, per protestare contro la visita di Papa Francesco. "Qui il problema non è la fede, ma piuttosto i milioni che si stanno spendendo" per la visita del pontefice, ha detto Miranda, leader di un gruppo di senza tetto.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code