Uccide moglie e poi chiama Carabinieri

Italia, Giovedì 13 Aprile 2017 - 12:11 di Redazione

Un uomo ha aggredito e ucciso la moglie, di origini sudamericane, con alcuni colpi di coltello a Camisano Vicentino. Secondo le prime informazioni, dopo l'omicidio ha chiamato i carabinieri e li ha attesi. È stato arrestato ed è stato trovato il coltello. L'omicidio è avvenuto all'interno dell'abitazione della coppia. Ancora da stabilire le cause scatenanti del gesto, ma sembra che il dramma sia avvenuto durante una lite. L'uomo, di 48 anni, è attualmente trattenuto in caserma dai carabinieri a Vicenza. La vittima era di origini colombiane e aveva 37 anni.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code