Vaccini: preside Milano rifiuta bimba, genitori chiamano carabinieri

Italia, Martedì 12 Settembre 2017 - 15:16 di Redazione

"Se la bambina non è vaccinata, non può entrare a scuola". Così la preside della scuola materna in via Goldoni, a Milano, ha invitato una coppia di genitori a riportare la propria bambina di 3 anni a casa perché non vaccinata. I genitori della piccola, convinti nella loro posizione, hanno chiamato i carabinieri che hanno solo potuto prendere atto della situazione. La coppia potrà sporgere denuncia.Preside di Roma: alcuni bimbi mandati a casa - "Su 263 alunni stamattina in 97 non erano in regola con la documentazione sulle vaccinazioni. Buona parte l'ha regolarizzata in mattinata, alcuni bambini però li abbiamo dovuti rimandare a casa invitandoli a tornare domani con l'autocertificazione. Parliamo di pochi casi, forse una decina". A raccontarlo Donatella Gentilini, preside dell'istituto comprensivo di via Aretusa, nella zona di La Rustica. "Penso che al momento sul totale degli iscritti - ha aggiunto - un 15% non è ancora in regola.  Per ora - ha aggiunto - non ci sono state questioni di principio, ma solo di ritardo. La definirei 'sciatteria intellettuale' nel senso che non si è data la dovuta importanza alla scadenza fissata per ieri".

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code