Si incendia cisterna su A21. Sei morti anche 2 bambini

Italia, Martedì 02 Gennaio 2018 - 19:00 di Redazione

Sono sei le vittime nell'incidente avvenuto lungo l'autostrada A21 tra Brescia e Manerbio con una cisterna di un mezzo pesante che ha preso fuoco dopo che l'autostrada era stata chiusa per permettere l'intervento dei soccorsi per un incidente che si era verificato sulla corsia di marcia opposta. L'autostrada A21 resterà chiusa tutta la notte: domattina sarà effettuato il sopralluogo dei tecnici per ricostruire l'esatta dinamica dello schianto nel quale sono rimasti coinvolti due camion, uno carico di benzina e l'altro che trasportava cereali, e una vettura con a bordo cinque persone, di cui due bambini, tutte morte carbonizzate.

Secondo una prima ricostruzione, una cisterna di un mezzo pesante ha preso fuoco coinvolgendo un altro mezzo pesante - il cui autista è morto -, e una vettura sulla quale viaggiavano cinque persone, tre adulti e due bambini, tutti morti. 

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code