Rimprovera alunno, genitori rompono costola all'insegnante

Italia, Mercoledì 10 Gennaio 2018 - 18:43 di Redazione

 Il rimprovero di un'insegnante di educazione fisica ha fatto scattare la protesta dei genitori che si sono recati a scuola e hanno picchiato il docente con calci e pugni, provocandogli la rottura di una costola. È successo stamani ad Avola (Sr). Secondo i carabinieri, che hanno denunciato la coppia per lesioni e interruzione di pubblico servizio, i genitori, 47 anni lui e 33 lei, si sono recati nell'istituto Vittorini contattati dal figlio dodicenne che aveva riferito di essere stato rimproverato dall'insegnante. La coppia ha aggredito, sotto gli occhi degli altri studenti, l'insegnante che è stato costretto a fare ricorso alle cure dei medici dell'ospedale Di Maria di Avola.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code