Minacce a 14enne per farsi inviare video osè, arrestato

Italia, Sabato 03 Febbraio 2018 - 12:54 di Redazione

Con minacce induce una 14enne a inviargli video sessualmente espliciti, i genitori si insospettiscono e denunciano il fatto ai carabinieri che arrestano un ragazzo maggiorenne. Accade a Palma Campania, nel Napoletano. Le indagini, coordinate dalla Procura di Napoli, hanno preso le mosse da un video a sfondo sessuale diffuso in rete. I carabinieri hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare per i reati di pornografia minorile continuata e aggravata.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code