Renzi: 'Non mollo e non mollerò mai'

Italia, Mercoledì 05 Aprile 2017 - 17:23 di Redazione

"Con tutta l'amicizia per Andrea Marcenaro, non ho mai detto ciò che Panorama ha riportato. Non l'ho detto e stavolta non l'ho nemmeno pensato. Gli ho spiegato a pranzo per un'ora perché non ho mollato e a questo punto non mollerò mai". Lo afferma Matteo Renzi a proposito delle anticipazioni del settimanale Panorama ed in particolare l'ex premier fa riferimento ad una frase sul suo ritiro dalla politica.Nell'intervista a 'Panorama' si riporta che Renzi avrebbe detto che in caso di una nuova sconfitta "mi pare evidente che stavolta me ne andrò davvero". Nei mesi dalla sconfitta per il referendum del 4 dicembre, Renzi rivendica un'uscita di scena senza compromessi, "ripartendo da zero: nessuna poltrona, nessun ruolo che fosse la fiducia data a me e che non mi sentissi in grado di ripagare", sottolinea."Le primarie? - dice sempre l'ex premier a Panorama - Restano un forte messaggio per certificare il consenso di un leader. Sarei per farle a livello europeo". "Tanti giornali e tanti professori ce l'hanno con me? Contano zero, sono i voti che contano", dice tra l'altro l'ex premier.Il governo Gentiloni? "Mi fido di lui: l'importante è che alla fine il gatto prenda il topo"."Che lo si segua da vicino in tutto il suo iter. Voglio la verità. Nessuno insabbi. E vedrete come andrà a finire"."Con la Merkel - racconta in un altro passaggio - ho discusso. La flessibilità, con buona pace di Mario Monti, non ce l'hanno regalata, ce la siamo presa con fatica, e con quella per la prima volta la sinistra ha abbassato le tasse". 

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 00951000793 Mediagraf
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code