Confindustria: 'Per i giovani serve il 100% degli sgravi fiscali'

Italia, Venerdì 25 Agosto 2017 - 19:18 di Redazione

Confindustria avverte il Governo: servono "investimenti massivi per l'assunzione dei giovani". Perchè le misure in cantiere possano avere successo "occorrerà investire risorse sufficienti a garantire la piena decontribuzione fiscale per i primi tre anni, ovviamente con i limiti che saranno utili a evitare usi strumentali e distorti", dicono gli industriali. "Solo in presenza di scelte mirate sarà infatti possibile aprire le porte delle imprese a 900mila giovani nel triennio affrontando con coraggio e determinazione quello che possiamo considerare il principale problema del Paese".Il progetto giovani di Confindustria, spiega via dell'Astronomia, "punta a conciliare gli interessi delle imprese con quelli delle famiglie perché i giovani da assumere altro non sono che i figli delle famiglie italiane. Il loro ingresso nel mondo del lavoro avrà un impatto positivo sull'economia reale rendendo più competitive le imprese, spingendo i consumi e facendo ripartire la domanda".

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code