Cdm approva decreto per cinema italiano in tv

Italia, Lunedì 02 Ottobre 2017 - 20:48 di Redazione

Il consiglio dei ministri ha approvato il decreto per le quote tv. Il ministro della Cultura Franceschini commenta: "Norme che valorizzano la creatività e il cinema italiano".Al testo entrato in Consiglio dei ministri, secondo quanto si apprende, sono state apportate alcune modifiche. Il decreto, che è un'appendice della Legge Cinema ed è stato presentato dal governo, riforma le norme a tutela della promozione delle opere europee e italiane da parte di fornitori di servizi di media audiovisivi. Con la riforma si obbligano le televisioni italiane ad aumentare la quota di film e fiction italiane messe in onda in prima serata e quindi gli investimenti obbligatori, pena forti sanzioni. Obblighi di programmazione e investimento imposti pure a Netflix e Amazon, recependo in anticipo la direttiva europea in corso di approvazione.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code