Istat: disoccupazione terzo trimestre stabile a 11,2%

Italia, Giovedì 07 Dicembre 2017 - 14:55 di Redazione

Nel terzo trimestre, quello estivo, il tasso di disoccupazione è rimasto stabile all'11,2%, lo stesso livello del trimestre precedente, quando si è toccato il valore più basso dal quarto trimestre del 2012. Lo rileva l'Istat, spiegando che il tasso risulta stazionario dopo due cali consecutivi. A confronto con l'anno prima invece la disoccupazione diminuisce di 0,4 punti.In Italia l'occupazione continua la sua crescita: nel terzo trimestre le persone a lavoro aumentano rispetto al trimestre precedente di 79 mila unità (+0,3%) che su base annua diventano 303 mila (+1,3%). Il tasso di occupazione, pari al 58,1%, risulta il più alto dal primo trimestre del 2009.In Italia i dipendenti a termine raggiungono un nuovo record storico: gli occupati a tempo determinato nel terzo trimestre del 2017 risultano pari a 2 milioni 784 mila. Lo rileva l'Istat, si tratta del livello più alto dall'inizio della serie, avviata nel quarto trimestre del 1992. Quindi si tocca il valore massimo da almeno 24 anni. Nell'ultimo trimestre crescono del 3,9% su base congiunturale e del 13,4% su base annua.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code