Elezioni: Agcom, richiami a cinque emittenti

Italia, Mercoledì 24 Gennaio 2018 - 18:59 di Redazione

Richiami a diverse emittenti per il mancato rispetto della par condicio sono stati deliberati dall'Agcom in relazione al periodo 15-21 gennaio. Deciso un forte richiamo al TgLa7 per il tempo concesso a M5S e Lega a svantaggio di altri partiti; un forte richiamo a Tg4 e a Studio Aperto in relazione all'elevato tempo di notizia fruito da Forza Italia; un richiamo a Sky Tg24 per l'eccessivo tempo destinato a M5S, LeU e Lega; un richiamo a Rainews per lo squilibrio registrato nei tempi di parola a favore di LeU.Dura replica di Enrico Mentana, direttore del TGLa7: "Se è vero che chi ben comincia è a metà dell'opera, peggio di così nelle rilevazioni Agcom non si poteva iniziare", dice all'ANSA Mentana, commentando il richiamo Agcom alla sua testata per il troppo tempo concesso a M5S e Lega. "Sapete quale sarebbe il tempo di parola dato alle due liste citate? 4 minuti e 12 secondi per il M5S e 1 minuto e 50 secondi per la Lega. In nove ore e mezza di notiziari. È francamente patetico, irrispettoso e offensivo per il lavoro che svolgiamo".

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code