Elezioni: su Facebook economia e lavoro temi più discussi

Italia, Giovedì 01 Marzo 2018 - 18:41 di Redazione

Economia, lavoro, istruzione, giustizia, salute. Sono i temi più discussi su Facebook in vista delle elezioni, mentre i temi meno sentiti dagli utenti del social network sono trasporti e regioni. E' il risultato di un'analisi delle conversazioni sulla piattaforma, a partire da dicembre 2017. "In tre mesi sono sei milioni gli utenti unici che hanno parlato delle elezioni su Facebook per un totale di oltre 90 milioni di interazioni - spiega la società -. Le fasce d'età più coinvolte nelle conversazioni sono quella tra i 45 e i 54 anni e quella 35-44 anni. I meno sensibili alle tematiche elettorali i ragazzi dai 18 ai 24 anni. Gli uomini si sono dimostrati più attivi delle donne, le regioni con il maggior numero di conversazioni sono la Lombardia, il Lazio, la Campania, la Sicilia e l'Emilia Romagna".Al primo posto tra i temi caldi della campagna elettorale per gli utenti c'è l'economia con "tutto il paese che ne parla con grande frequenza" mentre Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Basilicata le regioni in cui se ne parla leggermente meno (ne hanno discusso 2.387.866 persone, 59% uomini-41% donne). Al secondo posto c'è il lavoro con Liguria, Toscana, Umbria, Abruzzo e Sardegna le regioni più sensibili (2.220.828 le persone uniche che ne hanno parlato, 57% uomini-43% donne). Altro tema caldo è l'istruzione con Valle d'Aosta, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia le regioni in cui se ne parla meno (1.930.636 le persone che ne hanno parlato, 58% uomini-42% donne). La giustizia, invece, è l'argomento che su Facebook preoccupa principalmente il Sud, picchi di discussioni ci sono in Liguria, Marche, Lazio e Basilicata (1.588.294 le persone che ne hanno parlato, 63% uomini-37% donne). Infine, su Facebook la salute è una tematica sentita principalmente al Nord, con la Toscana la regione più sensibile (1.533.970 le persone che ne hanno parlato, 54% uomini-46% donne. Tutti questi temi sono stati discussi di più nella fascia d'età tra i 45 e 54 anni.Diverse iniziative le iniziative di Facebook in vista del 4 marzo: le interviste Live ai candidati con i giornalisti dell'ANSA; 'Punti di vista' che confronta le posizioni dei partiti politici su temi chiave (in collaborazione con Censis e l'International Center on Democracy and Democratization della Luiss); 'Candidati' mette in contatto gli utenti con i candidati della propria circoscrizione e i loro programmi. Ed è attiva a Roma il 2 e 3 marzo, la Facebook Election Lounge, uno spazio dedicato alle elezioni in cui scoprire due ulteriori strumenti per il 4 marzo: 'Giornata del Voto', una 'alert' per gli utenti ad andare a votare che comparirà domenica; 'Risultati delle Elezioni' che dopo la chiusura dei seggi renderà possibile, grazie alla partnership con ANSA, di seguire i risultati degli scrutini su Facebook man mano che verranno aggiornati. La Facebook Election Lounge è a Roma in Piazza San Lorenzo in Lucina e sarà aperta al pubblico venerdì 2 e sabato 3 marzo, dalle 10.30 alle 19.30. 

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code