Elezioni politiche italiane del 2018: aperti i seggi per 46 milioni italiani. Ritardi a Palermo

Italia, Domenica 04 Marzo 2018 - 09:05 di Redazione

Seggi aperti in tutta Italia per il voto alle elezioni politiche. Chiamati al voto oltre 46 milioni e mezzo di elettori per la Camera dei deputati, quasi 43 milioni per il Senato della Repubblica. Si eleggono 618 deputati e 309 senatori, 18 parlamentari estero. Sarà un Election Day, in quanto si voterà anche per il rinnovo di Presidenza e Consiglio regionale di Lombardia e Lazio. Fari, anche dell'Ue puntati sul voto italiano, come sul referendum dell'Spd.Si sono registrate proteste dei cittadini per i ritardi nell'apertura di alcuni seggi elettorali a Palermo per la distribuzione delle schede ristampate nella notte, a causa di un errore nella perimetrazione dei collegi Palermo 1 e Palermo 2, con 200 sezioni interessate. Oltre un'ora e mezza dopo l'orario previsto per l'apertura, non sono ancora cominciate le operazioni di voto in alcuni seggi, E' il caso dell'istituto comprensivo Uditore Setti Carraro dove nelle cinque sezioni gli elettori sono stati invitati a tornare dopo mezz'ora. I presidenti in questo momento stanno timbrando le schede. Entro pochi minuti, assicurano dalla Prefettura, tutti le sezioni di Palermo saranno tutte aperte."Mi preoccupa che a Palermo alcuni seggi siano ancora chiusi in attesa di ricevere le schede elettorali corrette. Nel giorno più importante di una democrazia, quello delle elezioni, sono ritardi ed errori inaccettabili, che spero non scoraggeranno la partecipazione dei cittadini", ha commentato il presidente del Senato Pietro Grasso e leader di LeU commenta il fatto che a Palermo siano ancora chiusi molti seggi per via di errori fatti sulle schede.Sono state ristampate nella notte le schede elettorali di 200 sezioni di Palermodove, per un errore nella perimetrazione dei collegi da parte del Comune, erano stati inseriti dei candidati di un altro collegio. In pratica alcune sezioni del collegio Palermo 1 erano state collocate nel collegio Palermo 2 che comprende anche Bagheria. Dalle 4:45 del mattino i vigili urbani sono al lavoro per la consegna delle nuove schede, che sarebbero complessivamente poco meno di 200 mila. Secondo la Prefettura tutti i seggi dovrebbero aprire regolarmente alle 7, al massimo si potrebbero registrare dei lievi ritardi.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code