"Berlusconi candidabile", sì del giudice alla riabilitazione

Italia, Sabato 12 Maggio 2018 - 09:36 di Redazione

Silvio Berlusconi ha ottenuto dal tribunale di sorveglianza di Milano la "riabilitazione". Una decisione - scrive il Corriere della Sera in edicola oggi - che di fatto cancella tutti gli effetti della condanna subita nell'ambito del processo sui diritti Mediaset nel 2013. Sentenza che aveva fatto scattare l'incandidabilità imposta dalla Legge Severino. Se in questo momento si dovesse andare alle urne, Berlusconi avrebbe il diritto di presentarsi alla Camera dei deputati o al Senato della Repubblica.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code