Serie A: Inter Atalanta 2-0, nerazzurri a -2 dal Napoli

Italia, Lunedì 20 Novembre 2017 - 10:52 di Redazione

Tredici gol in tredici partite, Mauro Icardi segna una doppietta all'Atalanta, prende per mano l'Inter e la porta al secondo posto in classifica, a due punti dal Napoli, sfruttando il crollo della Juventus. Lo scudetto è un sogno che ad Appiano faticano ad ammettere ma la squadra di Spalletti dimostra, ancora una volta, di avere le carte in regola per lottare fino alla fine. Non si scompone nei momenti di difficoltà, è matura, compatta e può contare su un attaccante che statisticamente fa partire sempre con un gol di vantaggio.

Icardi è il giocatore che fa la differenza, sempre più coinvolto nel gioco nerazzurro, si sacrifica senza perdere lucidità e quel guizzo da bomber di razza. "E' una vittoria importante - dice a fine gara - era l'unico risultato. Ho un po' di rammarico per il primo tempo, dovevo segnare ma poi ho sfruttato quelle due palle nella ripresa. Mi dà ancora un po' fastidio il ginocchio ma va bene. Scudetto? Due anni fa siamo arrivati a Natale da primi in classifica, poi siamo crollati. Vediamo a maggio se siamo ancora davanti. L'obiettivo è tornare in Champions, poi penserò ai Mondiali".

L'Italia non ci sarà in Russia ma Spalletti riceve la miglior risposta dagli azzurri in campo a cui aveva chiesto alla vigilia di non farsi condizionare dal flop con la Svezia. Ed è proprio dai piedi di Candreva e D'Ambrosio che partono i due cross precisi trasformati dalla testa di Icardi. Gagliardini riscatta un primo tempo deludente con una ripresa maschia. Non sbaglia Santon, a sorpresa schierato da Spalletti al posto di Nagatomo. Ennesima prova convincente di Skriniar che limita il Papu Gomez mai in partita. Gasperini lo sostituisce nella ripresa, l'argentino butta a terra stizzito la fascia da capitano: la decisione di non schierare un centravanti di ruolo non paga.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code