Serie A: Juventus Roma 1-0, bianconeri a -1 dal Napoli

Italia, Domenica 24 Dicembre 2017 - 09:22 di Redazione

La Juve resta solo nella scia del Napoli e ricaccia indietro la Roma, ora a -7 dagli azzurri e a -6 dai bianconeri (ma con una partita da recuperare). Finisce 1-0 all'Allianz Stadium, partita decisa da doppio colpo di astuzia dell'ex Benatia. Come la Roma di Spalletti l'anno scorso, anche la versione Di Francesco recita il gran finale con tanto di assedio alla Juve e l'1-1 letteralmente mangiato da Schick, a tu per tu con Szcczesny, dopo la traversa colpita da Florenzi. Ma nel finale - prima - anche la traversa di Pjanic in contropiede e nel secondo tempo due errori di mira quasi clamorosi di Higuain in piena area. Al fischio finale di Tagliavento - tra le proteste di Nainggolan secondo il quale l'arbitro ha fischiato troppo presto rispetto ai 5' di recupero assegnati - tutta la Juve corre ad abbracciare Szczesny, pienamente all'altezza del titolare Buffon, anche questa sera in tribuna per infortunio. Quando la Juve molla l'intensità fisica del suo gioco, la Roma viene fuori ma anche questa volta è troppo tardi. E non hanno brillato né Perotti né Nainggolan. Juve e Roma speculari nel 4-3-3: tra i bianconeri ancora panchina - la terza consecutiva in campionato - per Dybala, e tridente con Cuadrado e Manduzkic ai lati di Higuain; giallorossi con il trio Perotti-Dzeko-El Shaarawy, e Schick in panchina. Di Francesco pronto all'esame più importante del girone di andata.Dopo un avvio equilibrato, la Juve passa al 18': colpo di testa di Chiellini su angolo di Pjanic, Alisson respinge, la palla arriva sui piedi di Benatia che prima colpisce la traversa e poi insacca da due passi. La Juve reclama un rigore per un presunto fallo di Alisson su Higuain al 24' mentre Szczesny deve salvare su El Shaarawy al 27'. Nella ripresa la Roma aumenta la pressione ma sono della Juve le occasioni più pericolose: al 54' Higuain calcia alto da ottima posizione, al 66' Alisson respinge una conclusione a botta sicura di Matuidi. Al 71' Dzeko calcia di potenza in area senza però inquadrare la porta. All'80' la Roma vicinissima al pari con Florenzi che coglie la traversa. Al 91' traversa anche per la Juve con Pjanic e in pieno recupero Szczesny nega il pari a Schick. Con questo successo i bianconeri salgono a 44 punti, -1 dal Napoli. La Roma, che deve recuperare ancora la partita con la Sampdoria, è quarta a quota 38.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code