Coppa Italia: Napoli Atalanta 1-2, la Dea vola in semifinale

Italia, Mercoledì 03 Gennaio 2018 - 08:56 di Redazione

Dopo la Champions League, il Napoli vede chiudersi anche l'avventura in Coppa Italia con il ko contro l'Atalanta che passa al San Paolo 2-1 e vola in semifinale. Una vittoria meritata quella dei bergamaschi, con Gasperini che si conferma bestia nera degli azzurri: anche lo scorso anno i nerazzurri erano passati qui, con un secco un 2-0 in campionato. Sarri paga il turn over che lo porta a rivoluzionare gli azzurri, schierando solo quattro giocatori degli undici che hanno battuto il Crotone sabato. La rivoluzione di Coppa parte dal tridente, con Callejon punta centrale e l'inedita coppia di esterni Ounas-Zielinski. Un tridente che non brilla, ma il turn over fa faticare anche il centrocampo, dove si sente l'assenza di Allan, mentre Rog fa fatica a fare filtro e Diawara pecca in palleggio. Anche Gasperini cambia molto, lasciando in panchina tra gli altri Masiello, Spinazzola, Hateboer, Iicic e Petagna.Una rete di Castagne al 5' della ripresa ha sbloccato il risultato. Sarri per recuperare ha inserito Mertens e Insigne al posto di Callejon e Hamsik ma l'Atalanta ha resistito all'offensiva azzurra e in contropiede ha colpito ancora con Gomez al 36'. Al 40' Mertens ha accorciato le distanze, ma troppo tardi per agguantare almeno i supplementari. L'Atalanta è la terza squadra ad approdare alle semifinali di Coppa Italia dopo Lazio e Milan e si prepara ad affrontare la Juventus o il Torino.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code