Champions League, Real-Juventus 1-3: l'arbitro regala qualificazione agli spagnoli, ma che lezione

Italia, Giovedì 12 Aprile 2018 - 09:07 di Redazione

Non riesce l'impresa alla Juventus che viene eliminata ai quarti di finale di Champions league dal Real Madrid nonostante la vittoria dei bianconeri per 3-1 che qualifica gli spagnoli in semifinale. Decisivo il rigore di Cristiano Ronaldo al 96'. All'andata, a Torino, il Real Madrid aveva vinto 3-0.Rimane incompiuta l'impresa della Juventus: con il gol di Matuidi al 16' della ripresa, i bianconeri si erano portati sul 3-0 in casa del Real Madrid, pareggiando i conti con i blancos che all'andata avevano vinto 3-0. Il primo tempo si era concluso 2-0 per i bianconeri di Allegri grazie alla doppietta di Mandzukic. Alla Juve basta un gol per raggiungere la semifinale.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code